Il 3 luglio il Ministro a Pompei

30 giugno 2017

03/07/2017 Taglio del nastro per “Una notte a Pompei” alla presenza del ministro per la coesione territoriale e del Mezzogiorno Claudio De Vincenti, del ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini, del Direttore generale del Parco Archeologico di Pompei Massimo Osanna e del Direttore Country Italia di Enel Carlo Tamburi.

Lunedì 3 luglio il Ministro De Vincenti a Pompei, insieme col Ministro dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo Dario Franceschini, per la chiusura del Programma operativo interregionale (POIn) “Attrattori culturali, naturali e turismo” 2007-2013 (all’interno del quale il ruolo preponderante l’ha ricoperto il Grande Progetto Pompei) e per l’avvio dell’intervento territoriale con il Piano Strategico per la “Buffer Zone” Unesco.

 All’iniziativa era presente anche Rudolf Niessler, Direttore Generale per la Politica regionale e urbana della Commissione Europea.

Pompei , Franceschini
Torna all'inizio del contenuto